Celebrazioni Duse, il 22 aprile a Città Sant’Angelo Pescara con Pierfranco Bruni e “Undulna”

Il progetto Undulna si presenta in seno al territorio dannnunziano. il progetto nato da una idea del professor Pierfranco Bruni, poeta, saggista, presidente della Commissione di Capitale Italiana del Libro 2024 e presidente del Centro Studi e Ricerche Francesco Grisi, membro del Comitato Nazionale Duse ed unico responsabile alla comunicazione, da egli stesso diretto scientificamente celebra il centenario della morte di Eleonora Duse prendendo vita da una poesia dedicatale da Gabriele D’Annunzio. L’evento organizzato dall’Istituto Omnicomprensivo di Città Sant’Angelo Pescara e curato nei particolari dalla redazione del giornale scolastico L’Angolino si terrà il 22 aprile a partire dalle ore 10,00 presso la sala consiliare di Città sant’Angelo Pescara. Un convegno-studio arricchito dalla Lectio magistralis di Pierfranco Bruni che per l’occasione aprirà una linea di confronto e dialettica esploratrice con gli allievi. Dopo i saluti istituzionali il professor Pierfranco Bruni terrà una lectio Magistralis mirata a coinvolgere gli interventi dei giovani presenti interverranno la Dirigente scolastica professoressa Lorella Romano e la dottoressa Franca De Santis, presidente di Terra dei Padri e coordinatrice tecnica del progetto Undulna. L’evento e il progetto godono dell’alto patrocinio della Regione Abruzzo, del Comune di Pescata, del Comune di Asolo, del Vittoriale degli Italiani, della Accademia Tiberina, del Caffè Letterario la Luna e il Drago, Nel corso dell’evento verrà annunciata in anteprima la rosa dei finalisti del premio Letterario Terra dei Padri, parte integrante del progetto Undulna per una Eleonora Duse nel centenario della sua morte. Il progetto avrà come punto di riferimento la Casa Editrice Solfanelli che pubblicherà un poderoso volume  prettamente scientifico che vede la collaborazione dei maggiori esperti dusiani, ed un volume aperto alle nuove generazioni.