Kafka a 100 anni dalla morte in un confronto con la Verità Tragica di Pierfranco Bruni all’Archivio di Stato di Matera l’8 maggio

All’Archivio di Stato di Matera, Ministero della Cultura, si discuterà di Franz Kafka a cento anni dalla morte.
Martedì 8 Maggio 2024 alle ore 10 nella sala dell’Archivio di Stato di Matera sarà presentato in forma istituzionale il libro “Kafka. La verità tragica” di Pierfranco Bruni, pubblicato da Solfanelli Editore, in occasione del centenario della morte dello scrittore Franz Kafka. L’introduzione sarà curata da Pietro Sannelli, Direttore dell’Archivio di Stato di Matera.

Il libro di Pierfranco Bruni si distingue per la sua approfondita analisi del rapporto tra letteratura e filosofia, superando le convenzionali interpretazioni dell’opera kafkiana. Attraverso lo studio di vari temi novecenteschi, Bruni offre una nuova prospettiva sull’opera dell’autore.

Nella prefazione del saggio, Bruni afferma: «Kafka mi accompagna da epoche che credevo immortali. Ovvero dalle giovinezze. Franz Kafka è un’agonia rivisitata spesso. […] Rivisitare queste pagine mi costa fatica. Una volta scritte non vorrei più rileggerle. Ma dovrò farlo per non cedere alla tentazione dell’errore e dell’incompiuto.»

“Kafka. La verità tragica” è un’esperienza letteraria personale che conduce il lettore in un viaggio di profonda introspezione e scoperta attraverso le lenti dell’opera di Franz Kafka. La rilettura delle pagine kafkiane diventa così un’opportunità per riconsiderare sé stessi, le proprie azioni e convinzioni.

Salone del Libro di Torino

Il Kafka di Bruni è parte integrante delle Giornate del Salone del Libro di Torino e l’autore incontrerà lettori, esperti di Kafka e studenti.

….

Pierfranco Bruni è nato in Calabria e vive tra Roma e la Puglia. Scrittore, poeta, italianista e critico letterario, già direttore archeologo presso il Ministero della Cultura. Esperto di Letteratura dei Mediterranei, vive la letteratura come modello di antropologia religiosa. Ha pubblicato diversi testi sulla cristianità in letteratura. Il suo stile analitico gli permette di fornire visioni sempre inedite su tematiche letterarie, filosofiche e metafisiche. Si è dedicato al legame tra letteratura e favola, letteratura e mondo sciamanico, linguaggi e alchimia. Ha pubblicato oltre 120 libri, tra poesia saggistica e narrativa. È presidente del Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi”. Ricopre incarichi istituzionali inerenti la promozione della cultura e della letteratura. Quest’anno con decreto del Ministero della Cultura Mic , è stato nominato Presidente della Commissione per il conferimento del titolo di “Capitale italiana del Libro 2024“. Recente è inoltre l’incarico assegnato sempre dal Mic di Componente della Giunta del Comitato nazionale per il centenario della morte di Eleonora Duse (21 aprile 1914 – 21 aprile 2024) e direttore scientifico nazionale del Progetto Undulna Duse 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.